Pokemon Dimension{GDR,Scuola di Battling,Guide,Trucchi,Soluzioni,News,Distribuzioni Pokemon}
Benvenuti su Pokemon Dimension.Forum interamente dedicato ai pokemon. Qui potrai trovare guide e soluzioni per aiutarti nel
gioco, utilissimi codici Action Replay e tanto altro ancora! E'un occasione stupenda per farti nuovi amici! Registrati è GRATIS. Se ti registri potrai giocare al GDR, imparare il battling alla nostra Scuola Pokemon, ricevere le distribuzioni Pokemon mensili e commentare le nostre discussioni. Allora cosa aspetti? Registrati! Ci metti meno di 2 minuti, è assulutamente sicuro e senza virus e nessuno più sapere i tuoi dati personali. In pratica ci guadagni solo! Se non ti va di iscrivierti ti rngraziamo lo stesso per la visita, buona permanenza Wink

Soluzione Pokèmon Mystery Dungeon 3

Andare in basso

Soluzione Pokèmon Mystery Dungeon 3

Messaggio Da ♫ Perry il Dom Ott 23, 2011 11:59 am

Identica a quella della 2 ma con un aggiuntivo che ora posto


Caffè di Spinda, luogo di sogni e di speranze! Grosse vincite!
Il caffè di Spinda è presente al crocevia, al posto del masso che c'è nelle versioni di PMD2, si divide nel Barsucco di Spinda

dove potrete dare le vostre bevande e i vostri cibi a Spinda che vi preparerà bevande con elevate proprietà per le vostre statistiche (vi consigliamo di utilizzare lì le vostre gomme). Inoltre, se sarete fortunati, sul fondo dei vostri bicchieri, potrete trovare le informazioni per accedere a nuovi dungeon (come la torre del destino). Continuando la divisione del caffè abbiamo il Centro Riciclo gestito da Wobbuffet e Wynaut.

Qui potrete riciclare i vostri strumenti in cambio di altri più utili, anzichè buttarli e grazie al vostro riciclo andrete avanti anche con la storia secondaria sbloccando nuovi dungeon e nuove terre, tra cui il villaggio shaymin (una piccola cittadina). Inoltre potrete anche scegliere di riciclare i vostri oggetti in cambi di buoni per la lotteria, le cui estrazioni sono gestiste da Wobbuffet e se avrete fortuna vincerete premi favolosi, come la gommaincanto!

Inoltre, ogni giorno, nel caffè spinda troverete dei pokémon che vi daranno alcune missioni, dalle più banali, alle più importanti (come quelle per la caccia ai 7 tesori).


I bazar e le sale segrete.
Nei dungeon potrete imbattervi, in modo del tutto casuale, in scale nascoste che salteranno fuori dal nulla, come se fossero trappole.
Nelle sale segrete ci sono solamente scrigni con dentro tesori, mentre i bazaar segreti sono dei piccoli negozietti che vi forniranno servizi utilissimi a prezzi stracciati.
Kirlia vi accoglierà nei bazaar nei quali troverete 4 diversi stand.

Mime Jr.

Da Mime Jr. avrete la possibilità di ripristinare i vostri punti salute, i vostri PP e la vostra pancia, per tutti i membri del team al costo di 100 poké.
Shedinja

Shedinja, per soli 100 poké, vi permetterà di fuggire dal dungeon senza perdere nulla.
Lickilicky

Lickilicky, a pagamento, pulirà i vostri oggetti viscidi.
Swalot

Swalot gestirà una piccola lotteria, dove per pochi pokè potrete comprare sacche misteriose nelle quali si celano diversi strumenti, potrete trovare oggetti inutili come semebase o oggetti utilissimi come revitalseme o gaudioseme, che la fortuna sia con voi!
Pokémon leggendari
Questa è la lista dei pokémon leggendari che troverete e potrete reclutare:
Articuno
Zapdos
Moltres
Mewtwo
Mew
Raikou
Entei
Suicune
Lugia
Ho-oh
Celebi
Regirock
Regice
Registeel
Latias
Latios
Kyogre
Groudon
Rayquaza
Jirachi
Deoxys
Uxie
Mesprit
Azelf
Dialga
Palkia
Heatran
Regigigas
Giratina
Cresselia
Phione
Manaphy
Darkrai
Shaymin

Alcuni si troveranno alla fine dei dungeon, altri vagheranno per i dungeon e si potranno incontrare solo grazie a determinati strumenti (pezzoenigma e lastraenigma), altri si sbloccheranno con delle missioni, altri ancora si troveranno nei dungeon o con le missioni sbloccate con il "Cafè Spinda" (es: lettere di sfida, 7 tesori...), altri ancora si troveranno dopo aver completato il gioco.
--------------------------------------------------------------------------------
Gli episodi speciali.
Cosa sono?
Si tratta di 5 episodi con storie extra e retroscena riguardanti il passato di alcuni amici che incontrerete (passato), le avventure secondarie che altri compagni vivranno mentre voi siete in esplorazione altrove (presente) e ciò che accadrà poco dopo che avete sconfitto dialga (futuro).
Altre informazioni tecniche.
Generalmente i dungeon hanno pochi piani, ma sono molto difficili, nell'episodio n° 5 i dungeon, oltre ad essere difficilissimi, avranno un numero di piani elevato. Non potrete reclutare alcun pokémon. Tutti i poké e gli strumenti che otterrete, al termine dell'avventura, saranno spediti ai rispettivi depositi. Negli episodi speciali non si potranno utilizzare i vostri soldi (poké), ma si potranno utilizzare gli strumenti presenti nel vostro deposito. Queste storie saranno sempre disponibili e giocabili tramite il menù principale del game. Adesso parleremo degli espisodi speciali.

Episodio Speciale N°1:Il desiderio di Bidoof




Ambientato nel: Passato
Sbloccato dopo il: Capitolo 3
Protagonista: Bidoof Lv. 10
Partner: Snover Lv. 22
Dungeon: Caverna Stellare

Quando Bidoof si unì alla Gilda di Wigglytuff, era spesso preso in giro e non piaceva molto agli altri membri.
Un giorno, mentre stava guardando le merci del negozio Kecleon, incontrò uno Snover che gli diede una vecchia mappa prima di andarsene perchè era inseguito da un Gligar e un Bagon.

La vecchia mappa indicava la posizione di un leggendario dungeon, la Caverna Stellare, dove secondo la leggenda riposa Jirachi: dopo aver appreso ciò da Chatot Bidoof decise di esplorarlo per esaudire il desiderio di diventare l'esploratore più forte del mondo.
Snover incontrò Bidoof alla Gilda e assieme decisero di andare nella grotta: arrivati alla fine però arrivarono anche Gligar e Bagon e qui Snover si unì a loro: infatti era tutta una messinscena dei 3, un trio di ladri che dopo aver visto il denaro di Bidoof (7000 poké) mentre era al negozio di Kecleon avevano escogitato questo piano per attirarlo nella grotta e derubarlo.

Bidoof cercò quindi di affrontarli, ma invano e quando sembrava che ormai fosse tutto perduto arrivò l'intera gilda a salvarlo: dopotutto anche lui è un membro della gilda!
Wigglytuff quindi lo aiutò ad aprire un passaggio per una grotta nascosta dove Bidoof finalmente riuscì a trovare Jirachi e dopo averlo sconfitto (Jirachi credeva che fosse un sogno e quindi Bidoof dovette svegliarlo) espresse il suo desiderio, ma, dopo gli ultimi eventi, non chiese di essere l'espolartore più forte del mondo, ma chiese a Jirachi di avere delle reclute nuove che si aggiungano alla gilda in modo che lui avrebbe potuto aiutarli come fecero i suoi compagni quando lui si trovò in difficoltà.
Il desiderio quindi si avvererà solo quando noi col nostro compagno arriveremo alla Gilda.

Episodio Speciale N°2: Igglybuff il Genio




Ambientato nel: Passato
Sbloccato dopo il: Capitolo 9
Protagonista: Il futuro capo gilda che è ancora un Igglybuff di Lv. 17
Partner: Banette Lv.15, Skorupi Lv. 15, Armaldo Lv. 28
Dungeon: Foresta Tenebrosa

Una notte Chatot, segretamente, porta un'altra mela a Wigglytuff e lo sorpende con un Globodifesa (un oggetto che rinforza i pokemon Coleottero). Chatot non capisce perchè Wigglytuff possieda uno strumento per lui inutile, ma a cui tiene molto e per spiegargli il motivo Wigglytuff comincia a raccontare la sua storia.

Tutto risale ai tempi in cui Wigglytuff era ancora un Igglybuff e viveva coi suoi genitori (2 Wigglytuff) e spesso giocava con alcuni suoi amici (una Smoochum, una Budew e un Wooper). Un giorno arrivarono uno Skorupi e un Banette i bulli della zona che terrorizzavano tutti tranne Igglybuff che coraggiosamente li chiamò amici. Igglybuff era piccolo e ingenuo, ma molto forte e coraggioso: in una notte di tempesta, non si sa come, salvò persino suo padre da un masso enorme che gli stava precipitando addosso. Banette e Skorupi decisero di sfruttare la sua ingenuità per raggirarlo e mangiare le sue caramelle gommose. Un giorno i 3 andarono ad esplorare la Foresta Tenebrosa le cui leggende narravano che nel cuore della foresta ci fosse un mostro. Giunti alla fine del dungeon incontrarono un feroce Armaldo: Banette e Skorupi scapparono terrorizzati mentre Igglybuff rimase ad esultare per aver trovato un nuovo amico. Armaldo alla fine si rivelò innocuo e portò Igglybuff nel suo rifugio. Nel rifugio mostrò ad Igglybuff una vecchia mappa che conduceva ad un tesoro e che Armaldo aveva tentato invano per anni di decifrare. Igglybuff bruciò la mappa mostrando ad Armaldo una seconda mappa, quella vera, nascosta dalla prima, in preda all'euforia, Armaldo disse ad Igglybuff che lui era nato per essere un Esploratore spiegandogli anche in cosa consisteva quel "lavoro" che lui stesso faceva. A questo punto i 2 decisero di esplorare il misterioso dungeon (la Grotta Orientale) e alla cui fine si celava un tesoro: il Globodifesa. Al termine dell'avventura Igglybuff quindi convinse Armaldo a divenire il suo maestro.

Passava il tempo e ogni giorno Igglybuff si recava a trovare Armaldo nella Foresta Tenebrosa per esplorare nuovi dungeon alla ricerca di tesori. Armaldo inoltre si accorgeva sempre più delle straordinaria forza e intelligenza che Igglybuff aveva. Alla fine di una di queste avventure vennero avvistati da un Nidoking.

Smoochum e gli altri amici continuavano a chiedere di Igglybuff ai suoi genitori ogni giorno, ma loro rispondevano sempre che era già andato fuori: a questo punto capirono che Igglybuff ogni giorno andava nella pericolosa Foresta Tenebrosa. D'un tratto arrivò Nidoking che disse di sapere dove si trovava Igglybuff al momento.

Igglybuff e Armaldo intanto proseguivano l'esplorazione in un nuovo dungeon e una volta usciti incotrarono Nidoking che informò Igglybuff del fatto che Armaldo era un criminale ricercato da molto tempo. A questo punto arrivò Magnezone con i suoi Magnemite a confermare la versione di Nidoking, ma Igglybuff, non credendo alle loro parole e non accettando l'addio da dare al maestro, cominciò a scatenare tutta la sua potenza facendo tremare tutta l'area circostante e quando si preparò a colpire intervenne Armaldo che confermò la versione dei fatti e spiegò che era per questo che si nascondeva nella Foresta Tenebrosa e aggiunse che lui stesso sparse le voci che in quella foresta ci fosse un mostro e infine disse ad Igglybuff che se avesse attaccato i poliziotti sarebbe divenuto anche lui un ricercato e non avrebbe mai potuto coronare il suo sogno di diventare un esploratore.

Armaldo quindi ringraziò Igglybuff per tutto il tempo felice trascorso con lui e prima che andasse a scontare le colpe di tutte le sue azioni passate convinse Igglybuff che lui un giorno avrebbe potuto coronare il suo sogno e infine gli regalò il Globodifesa. Tra le lacrime Igglybuff rimanese a guardare Armaldo mentre si allontanava con la polizia.
È per questo motivo che Wigglytuff ha così a cuore il suo Globodifesa: come ricordo del suo vecchio maestro.

Episodio Speciale N°3: Una Giornata da Shock




Ambientato nel: Presente
Sbloccato dopo il: Capitolo 13
Protagonista: Sunflora Lv. 29
Partner: Loudred Lv. 27
Dungeon: Grotta Sorgente


Lo "Shock" del titolo è riferito alla tipica parola che Sunflora mette in ogni frase; questa storia si svolge dopo poco tempo da quando siamo entrati nella Gilda e dopo che abbiamo letto sul diario personale di Sunflora che per colpa di Loudred era finita KO in una missione.

Un giorno Magnezone si reca alla Gilda a portare la taglia di un pericoloso criminale, un Haunter. Siccome tutti i membri sono già impegnati con altre missioni Wigglytuff decide di affidare la missione a Sunflora, che ha una discreta esperienza e quindi può cavarsela benissimo da sola.
Anche dopo aver sentito questo però Magnezone non è del tutto tranquillo e mette in guardia Sunflora dicendogli che Haunter è estremamente pericoloso e che si fa chiamare "Haunter l'Immortale" perchè non finisce mai al tappeto.

Sunflora quindi si reca nella Grotta Sorgente dove trova ed affronta Haunter; dopo averlo sconfitto però un lampo di luce la acceca e vede Haunter rialzarsi senza un graffio proclamandosi immortale e fuggendo via. Sunflora quindi lo insegue per il dungeon lo sconfigge nuovamente, si rialza e fugge, ma questa volta deve vedersela con gli scagnozzi di Haunter che essendo di elemento fuoco la danneggiano gravemente, ma d'un tratto arriva Loudred (che aveva saputo della missione pericolosa) a salvarla. Loudred dopo il primo intervento va via e Sunflora continua ad ignorarlo. Grazie all'intervento di Loudred, Sunflora comincia a dubitare dell'immortalità di Haunter, dopo la terza volta che lo batte e che lui si rimette in piedi. Sunflora raggiunge ancora una volta Haunter e gli dice di aver capito il suo trucco: gli Haunter infatti sono 3 e quando uno viene sconfitto gli altri due creano la luce e lo sostituiscono creando quindi un immortalità illusoria. Sunflora comunque viene messa in difficoltà essendo 3 contro 1 e Loudred arriva ancora una volta in suo soccorso. I 2 quindi riescono a battere il team di Haunter consegnandoli alla polizia. Alle fine Sunflora si ricrede sul conto di Loudred e i 2 diventano buoni amici.

Episodio Speciale N°4: Arriva il Team Malia!




Ambientato nel: Passato
Sbloccato dopo il: Capitolo 16
Protagonista: Lopunny Lv. 32
Partner: Gardevoir Lv. 33, Medicham Lv. 31
Dungeon: Giungla del Sud, Altopiano Roccioso e Grotta Calcarea

Questo episodio parla principalmente delle passate avventure del Team Malia, quando era ancora agli esordi: un giorno andarono ad esplorare la Giungla del Sud dove si diceva che ci fosse un grande tesoro. All'inizio del dungeon però le ragazze furono avvisate da una Bellossom della pericolosità del dungeon da cui si diceva che non fosse mai tornato nessuno, ma le 3 decisero di avventurarsi comunque.

Lungo il litorale incotrarono Wigglytuff svenuto dalla fame e lo salvarono dandogli una delle sue mele preferite. In seguito incontrarono il team composto da Weavile, Drapion e Arbok capendo che loro sarebbero stati i diretti rivali durante la caccia al tesoro. Prima che i vari team potessero entrare nel dungeon arrivò un Sentret con lo scopo di allontanarli e di metterli in guardia della pericolosità del team capitanato da Weavile. I l Team Malia si avventurò lo stesso nel dungeon.

Il Team Malia si trovò subito in difficoltà, in quanto ogni luogo del dungeon esplorassero tornavano sempre al punto di partenza e qui intervenne Wigglytuff che, inseguendo una mela, passò attraverso una parete facendo così capire al Team Malia che ci fosse un passaggio segreto.
Il Team Malia giunse quindi alla fine del dungeon assieme al team di Weavile, entrambi i team notarono che lo scrigno era vuoto e si accusarono a vicenda di aver rubato il tesoro: iniziò così una battaglia furiosa che interruppe Wigglytuff e, sorprendendo tutti, disse che il forziere era un pokémon, infatti il forziere cominciò a parlare e tornò al suo stadio originale: un Ditto, lo stesso che si trasformò in Bellossom e poi in Sentret. Il suo scopo infatti era quello di allontanare tutti dal dungeon il cui vero tesoro è un Ingranaggio del Tempo, di fondamentale importanza per tutti.

Il team Malia e il team di Weavile quindi lasciarono perdere quel tesoro e promisero, assieme a Wigglytuff, che avrebbero mantenuto il segreto.

Episodio Speciale N°5: Salto nel Futuro Oscuro




Ambientato nel: Futuro
Sbloccato dopo il: Capitolo Finale
Protagonista: Grovyle Lv. 46
Partner: Dusknoir
Dungeon: Torre del Tempo, Montagna Gelata, Tunnel Temporale

Ritornato nel futuro oscuro con Dusknoir, Grovyle si risveglia e nota un Sableye. Il pokémon appena si accorge che è sveglio scappa. Grovyle nota che al suo fianco c'è Dusknoir privo di sensi, lo sveglia e i 2 decidono di fare squadra perchè erano ancora indeboliti dal precedente combattimento e avventurarsi nei dungeon da soli non sarebbe convenuto in quelle condizioni, poi si sarebbero divisi. Alla fine del primo dungeon arrivano dei Sableye che cominciano ad attacare Dusknoir. Dusknoir non comrende il motivo di questo gesto e decide di scoprirlo invitando Grovyle a seguirlo che dopo un po' di perplessità accetta di aiutarlo. I 2 quindi cominciano a cercare Dialga Oscuro, visto che la destinazione di entrambi era quella.

Dusknoir e Grovyle cominciano quindi la loro avventura esplorando la Torre del Tempo, ormai distrutta e avvolta dalle tenebre e scoprono che alla sua sommità non c'è nessuno. Dusknoir quindi spiega a Grovyle che Dialga Oscuro deve aver capito che il passato sta per essere cambiato e che probabilmente sta cercando di congelare il tempo atrraverso il Tunnel Temporale (il luogo da cui Celebi li rimandò nel passato). Secondo Grovyle adesso Dialga Oscuro è alla ricerca di Celebi per evitare che interferisca, quindi i 2 decidono di precederlo per salvare Celebi; inoltre sono preoccupati, Dusknoir in particolar modo, per le parole dei Sableye, secondo i quali Dusknoir sarebbe stato rimpiazzato come loro capo da un altro pokémon scelto da Dialga Oscuro.

Durante l'impresa Dusknoir e Grovyle cominciano a fidarsi l'uno dell'altro e a sentirsi compagni. La ricerca di Celebi li porta nella foresta ma là scoprono dalle parole dei Sableye che il pokemon è fuggito in un' isola meridionale, dove c'è una montagna di ghiaccio. Arrivati là i due cominciano ad esploare i vari dungeon finchè alla fine di uno Dusknoir salva Grovyle dalla caduta di un blocco di ghiaccio venendo colpito al suo posto.

Grovyle quindi si prende cura di Dusknoir e durante la notte i due cominciano a parlare: Dusknoir non riesce a capire perchè Grovyle voglia sacrificare la propria vita per cambiare il passato e Grovyle gli spiega che secondo lui è meglio morire dopo aver fatto qualcosa che lo farà ricordare per sempre piuttosto che vivere una vita vuota.

I due riprendono il viaggio e alla fine della Montagna Gelata finalmente incontrano Celebi che però è stato intrappolato da uno Spiritomb. Le colonne di ghiaccio cominciano ad emettere delle scintille di elettricità e quando Grovyle cerca di salvare Celebi viene colpito da una scarica e viene intrappolato in una gabbia elettrica. Appaiono quindi dei Sableye e Dusknoir spiega che era tutto stato proggettato da lui: il pokémon infatti non è mai stato rimpiazzato come capo dei Sableye, ma era tutto un trucco per catturare Grovyle.

Dusknoir vuole prendere possesso del corpo di Grovyle, per poter tornare nel passato con le sue sembianze ed evitare che il futuro venga modificato ostacolando il vostro team, per farlo sfrutterà l'elettricità che ha intrappolato Gorvyle. Grovyle però non è del tutto convinto da quello che dice Dusknoir perchè secondo lui ci sono stati dei momenti nella loro avventura in cui Dusknoir non stava mentendo ed è sicuro che alla fine sia diventato suo amico.

I due discutono di tutto quello che hanno passato insieme e quando Grovyle sta per perdere il controllo del suo corpo Dusknoir gli confessa che il tempo passato assieme e la conversazione avvenuta la notte precedente lo ha colpito e non sapendo se fosse più corretto eseguire gli ordini di Dialga Oscuro o aiutare Grovyle ascolta il suo cuore su consiglio del compagno e alla fine decide di salvarlo mandando via lo Spiritomb.

Improvvisamente compare Dialga Oscuro che comincia ad attaccare Dusknoir per vendicarsi del tradimento, Grovyle e Celebi sono troppo esausti per aiutarlo e improvvisamente intervengono i Sableye che, pur essendo sempre stati maltrattati da Dusknoir, lo aiutano a respingere Dialga Oscuro che rimane ugualmente troppo forte per loro. D'un tratto cominciano ad attivarsi i cambiamenti del tempo avvenuti nel passato e il vento ricominca a soffiare anche nel futuro oscuro: Dialga Oscuro, preoccupato per la sua esistenza, apre un tunnel e si reca nel dungeon "Tunnel Temporale" alla cui vetta avrebbe raccolto l'energia necessaria per intervenire nel passato e bloccare questi cambiamenti. Grovyle, Celebi e Dusknoir lo inseguono, durante il viaggio si accorgono che i loro corpi stanno pian piano scomparendo, quindi devono sbrigarsi. Giunti alla sommità combattono con Dialga Oscuro riuscendo a sconfiggerlo e prima che possa rialzarsi scompare nel nulla perchè il tempo ha ripreso a scorrere: il passato è cambiato e il futuro è salvo. Dusknoir, Celebi e Grovyle cominciano a brillare come è successo al protagonista principale.

Prima di sparire nel nulla Dusknoir chiede a Grovyle se è riuscito finalmente a dare un senso alla sua vita, e Grovyle gli assicura che c'è riuscito. Dopo aver sentito queste parole Dusknoir sorridendo scompare. Con grande sforzo Gorvyle, mentre sta scomparendo si alza per andare a prendere in braccio Celebi e per ammirare entrambi la prima alba del nuovo futuro e Celebi resta sorpresa e contenta dal fatto che sia così bello stare là a guardarla per la prima e l'ultima volta assieme a Grovyle, pokèmon del quale lei è probabilmente innamorata. All'alba Celebi e Grovyle scompaiono e il mondo futuro comincia a tornare normale. Anche i Sableye scompaiono.

Riappare Dialga, ormai tornato in se e riappaiono quindi i Sableye e in seguito riappaiono Grovyle, Celebi e Dusknoir davanti a Dialga rimanendo sorpresi di esser nuovamente lì. Dialga spiega ai tre che qualcosa di molto più potente di lui li ha salvati e tramite la telepatia mostra loro il nuovo futuro. La pace è tornata nell'ex futuro oscuro e Grovyle urla al vento che lui e gli altri erano ancora vivi sperando che, in un modo o nell'altro, il messaggio possa arrivare al vostro team.
--------------------------------------------------------------------------------
Il Villaggio Shaymin e il dungeon Picco del Cielo
Sbloccherete questa nuova città, con annesso dungeon e Shaymin che recluterete alla vostra seconda visita, in modo del tutto casuale nel Caffè di Spinda, riciclando strumenti.

Il villaggio shaymin è una piccola cittadina rimasta inaccessibile per anni a causa di una frana, la popolazione sarà principalmente composta da shaymin. Come già scritto prima questo villaggio con annesso dungeon si sbloccherà in modo del tutto casuale riciclando strumenti da Wynaut [in genere si sblocca una volta che avrete fermato la distorsione, quindi a storia principale completa, ma questo non è confermato]. Una volta scoperto entrando nel Caffè Spinda, noterete un gran numero di clienti che ascoltano attenti ciò che il team di esplorazione di Wynaut (Team Pioniere di cui fanno parte Machoke, Weawile e Breelom), "finanziato" dagli strumenti riciclati, ha scoperto e in seguito vi verrà indicato il luogo sulla mappa.
Una volta al villaggio verrete accolti da uno shaymin che vi darà il benvenuto, i servizi presenti al villaggio non sono molti, ma li andremo ora ad analizzare.
All'entrata, a sinistra, ci sono un Pelipper e uno Shaymin che si occuperanno di portare un Dono Cielo ad uno dei vostri amici presenti in una lista (il vostro partner, chatot, bidoof, etc...).
Che cos'è il Dono Cielo?
Il Dono Cielo è un cofanetto che troverete nel dungeon "Picco del Cielo".
Cosa si fa con questo strumento?
Questo strumento può esser regalato soltanto ad uno dei vostri amici (il vostro partner, chatot, bidoof, etc...) presenti in una lista consultabile mentre si parla con shaymin. Vi basterà scegliere chi vi è più simpatico e spedire il dono. All'apparenza quindi tutto questo può essere inutile, ma non è così, infatti dopo un giorno che avrete consegnato il dono, recatevi al caffè spinda, parlate con spinda e vi consegnerà un dono cielo lasciato lì dal pokémon a cui l'avrete inviato il giorno precedente, vi sarà allegato un messaggio di ringraziamento e voi potrete aprire il cofanetto (finalmente) e ottenere uno strumento abbastanza raro del tutto casuale (biglietto oro, gigantomela,etc...).
In alto a destra c'è uno shaymin (ultimo shaymin) che ogni giorno vi regalerà una gracidea, in alto a sinistra c'è un Drifblim, dell'agenzia viaggi Drifblim che vi trasporterà in un bivacco del dungeon Picco del Cielo.
I servizi saranno disponibili dopo la vostra prima esplorazione del dungeon.
All'entrata del dungeon a destra c'è una statua kangaskhan, a sinistra il campanello del raduno chimeco.
Dove si trova il Dono Cielo?
Lo trovate casualmente nel dungeon Picco del Cielo.
La vostra prima esplorazione
Durante la vostra prima esplorazione del Picco del Cielo sarete accompagnati da uno Shaymin.
Il dungeon
Il dungeon si divide in 9 bivacchi allestiti dal team di esplorazione di wynaut, dove potrete salvare, controllare gli strumenti, etc... (negli ultimi bivacchi non sarà possibile utilizzare alcune di queste opzioni).
I bivacchi sono 9.
Il bivacco 1, 2, 3 e 4 saranno raggiungibili alla fine di 3 piani di dungeon.
Successivamente il bivacco 5, 6, 7 e 8 saranno raggiungibili alla fine di 4 piani di dungeon.
Infine il bivacco 9 sarà raggiungibile dopo 5 piani di dungeon.
La sommità del picco è raggiungibile dopo altri 5 piani di dungeon a partire dal 9° bivacco.
Quindi in tutto i piani di questo dungeon sono 38 + il picco 39 + i 9 bivacchi 48.
Ci sono dei Boss?
Sì, sono molto forti sotto tutti i punti di vista e hanno tantissimi PS, quindi preparatevi bene.
I boss sono: 5 Carnivine al 5° bivacco, che avranno preso in ostaggio uno sneasel, dovrete unirvi al team pioniere nella battaglia e sconfiggerli, poi scoprirete che quello sneaseal aveva rubato un tesoro ai carnivine.
Infine, giunti alla sommità del picco, dovrete affrontare uno squadrone di Muk e Grimer in una lottà multipla (anche qui vostra squadra + shaymin accompagnatore + team pioniere, sarete 6 contro tanti XD), i grimer e i muk sono ancora più forti dei carnivine, quindi attenti! Una volta sconfitta la squadra nemica che aveva devastato la sommità rendendola una palude, lo shaymin che vi accompagnerà utilizzerà il suo potere speciale di rimuovere le scorie e l'inquinamento e farà ritornare il Picco del Cielo, da una palude inquinata e maleodorante, in quello che era un tempo: uno spettacolo per tutti.


In seguito shaymin toccherà una gracidea cambiando forma, trasformandosi in shaymin forma cielo e vi porterà in volo da lì fino alla base della montagna, in seguito tornerte al caffè spinda e farete baldoria tutta la notte. Il villaggio shaymin sarà poi visitabile ogni volta che vorrete, alla vostra seconda visita, se scalerete nuovamente la montagna, troverete shaymin alla sommità che vorrà unirsi al vostro team per la bella avventura vissuta insieme a voi.
Durante questa vostra piccola avventura non mancherà la competizione con gli altri team venuti a conoscenza del luogo, colpi di scena di team che faranno di tutto per giungere primi alla sommità (alla fine vi ritroverete a soccorrere un pokémon che si è messo nei guai durante l'esplorazione ed è stato ferito, lo stesso sneasel che avrà istigato i carnivine lo ritroverete privo di sensi al bivacco 7 e dovrete andare al bivacco 8 per raggiungere un medico, ampharos, che curerà lo sneasel), dato che la competizione darà luogo a una specie di gara...ma alla fine sarà il vostro team e il team pioniere a giungere per primi sul posto; infatti gli altri team arriveranno alla sommità soltanto durante la vostra seconda visita.
avatar
♫ Perry
Supervisore
Supervisore

Messaggi : 712
Pokèdollari : 8702
Data d'iscrizione : 23.10.11
Età : 19
Località : ReeeeeeeegiRooooooooooock

Scheda Allenatore
Esperienza Allenatore:
500/500  (500/500)

Visualizza il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum